Baia Domitia, presi due ladri di pneumatici: avevano appena ripulito una Smart

Baia Domitia, presi due ladri di pneumatici: avevano appena ripulito una Smart

In vacanza a Baia Domitia con un intento preciso: rubare. I carabinieri della Stazione di Sessa Aurunca hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso e false dichiarazioni a pubblico ufficiale, di D’Alterio Francesco, cl. 1977, residente a Napoli, in atto sottoposto all’obbligo di firma presso stazione carabinieri di Napoli Secondigliano, e Viccaro Vincenzo, cl. 1978, residente a Quarto Flegreo.

I due, sono stati sottoposti a controllo in via degli olmi a bordo di un autovettura Chevrolet Kalos in loro uso e sono stati trovati in possesso di quattro gomme complete di cerchi, risultate asportate immediatamente prima in via dell’erica da un autovettura Smart ivi parcheggiata.

Nel medesimo contesto D’Alterio Francesco è stato altresì deferito all’Autorità Giudiziaria per false dichiarazioni a pubblico ufficiale, avendo fornito, all’atto dell’identificazione, il nominativo del fratello al fine di eludere i controlli. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.