Premio Cultura San Giuliano Martire, campioni dello studio protagonisti per la 14esima edizione

Premio Cultura San Giuliano Martire, campioni dello studio protagonisti per la 14esima edizione

Giugliano. Si svolgerà lunedì 28 novembre alle ore 20:00, presso la sala teatro del Primo Circolo Didattico la serata di premiazione del “Premio Cultura San Giuliano Martire”, giunto quest’anno alla sua QUATTORDICESIMA edizione. Ancora una volta, grazie all’impegno del Presidente della Pro Loco Città di Giugliano, Mimmo Savino, e soprattutto del Sindaco Antonio Poziello, che ha fortemente voluto e sostenuto l’iniziativa, saranno premiati tutti i migliori studenti giuglianesi. Il premio è infatti destinato ai diplomati e laureati, residenti nel Comune di Giugliano che si sono particolarmente distinti per impegno e rendimento negli studi, conseguendo nell’anno scolastico o accademico 2015/2016, il diploma o la laurea con il massimo dei voti, rispettivamente 100/100 e 110 e lode.

Durante una serata di gala, che è aperta anche ai curiosi, ai giovani studenti sarà consegnata una pergamena ricordo ed una scultura che riproduce il “Sole Cumano”, l’antico bassorilievo posto alla base del campanile della chiesa Collegiata di Santa Sofia. Questo, insieme alla “Donna pregna dormiente” e a “Santa Sofia”, venne trafugato anni fa ma oggi è possibile ammirarne una copia -opera di un rinomato scultore di Amalfi- che la Pro Loco, a sue spese, ricollocò nel suo luogo di origine nel 2004, restituendo così alla città quello che può essere considerato uno dei simboli di Giugliano. Saranno poi assegnate, a due laureati per la migliore tesi di laurea, due borse di studio elargite dalla Società “VULTECH “ main sponsor della manifestazione che mette a disposizione anche stage presso la sua azienda.

Come da tradizione, nel corso della serata saranno assegnati anche i “Premi Speciali alla Carriera Giovan Battista Basile”, così denominati in omaggio al celebre scrittore e favolista giuglianese autore de “Lo Cunto de li Cunti”. Tali premi sono assegnati quest’anno al Maestro Benedetto Casillo, per aver saputo coniugare nel suo teatro tradizione ed innovazione, ed al dottor Biagio Mataluni, titolare di una delle più prestigiose e rinomate aziende agroalimentari.

Si conferma, in tal modo, l’importanza di questi due premi organizzati e voluti fortemente dalla Pro Loco e dal Sindaco Poziello che, tra l’altro, possono fregiarsi dell’Alto Patrocinio Morale della Presidenza del Consiglio, del Senato, nonché di quello della Presidenza della Regione Campania e dell’Istituto di Studi Politici “Università San Pio V” di Roma e dell’UNPLI Campania.

 Patrocini che, nelle parole del presidente Savino, se certamente fanno piacere, aggiungono soprattutto valore alle vere finalità del Premio “San Giuliano”, che sono quelle di offrire ai premiati una sorta di incoraggiamento a proseguire gli studi o ad intraprendere le prime esperienze lavorative sempre con quell’impegno, quella costanza e quella forza di volontà che hanno permesso loro di raggiungere ottimi risultati nell’ambito della scuola o dell’università. Fa eco al presidente della Pro Loco il sindaco Poziello, secondo cui questa iniziativa vuole essere uno stimolo forte a credere di più nel proprio territorio e nelle opportunità che esso può offrire. Opportunità che con sempre maggiore impegno l’amministrazione Poziello sta valorizzando. Non si contano, infatti, le iniziative poste in essere dal giovane e dinamico primo cittadino giuglianese per far uscire la città dall’immobilismo che l’ha caratterizzate negli ultimi decenni, e per riconsegnarle quel ruolo di polo guida dell’area a Nord di Napoli che storicamente le appartiene.

E intanto, mentre la Pro Loco e l’intera città di Giugliano si preparano a vivere questa festa della cultura, ecco l’elenco dei 59 campioni che saranno premiati il prossimo 28 novembre alle ore 20:00 nel teatrino di piazza Gramsci:

Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Albolino Raffaele

Cerqua Domenico

Ciccarelli MariaTeresa

Cimmaruta Chiara

D’alterio Stefania

De Carlo Giovanni

De Cristofaro Pasquale

Di Luna Giuseppina

Esposito Filomena

Giordano Anna

Luvrano Valentina

Maisto Antonella

Panico Giulia

Pirozzi MariaElena

Tesone Clelia

Università degli Studi di Napoli “Parthenope”

Barretta Antonietta

Senese Tommaso

Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”

Palumbo Giuseppina

Università degli Studi dell’Aquila

Cera Rosa

 

Istituto Superiore Statale “ Carlo Levi ”

Russo Emilia

Liceo Classico-Scientifico Statale “Renato Cartesio

Argiuolo Serena

Capasso MariaCarmela

Iodice Pierpaolo

Leso Alessandra

Mauriello Paolo

Muto Claudia

Russo Angela

Valente Federica

Liceo Scientifico-Statale Linguistico “A.M. De Carlo”

Barba Carla

Bombace Francesca

Calise Claudia

Ciccarelli Beatrice

Cimmino Miriam

D’alterio Giovanna

De Rosa Alessandro

Errichiello Martina

Frangione Rita

Galdiero Anna

Guarino Naomi

Iannicelli Francesca

Iovino Annarita

Marano Francesca

Parisi Emanuele

Pinto Elisabetta

Pirozzi Carmela

Pirozzi Miryam

Pirozzi Raffaella

Postiglione Ugo

Russo Mario

Sarnataro Immacolata

Sciorio Francesca

Simioli Salvatore

Smarrazzo Maddalena

Liceo Statale Artistico e Scientifico “Ettore Majorana”

Scotto Erika

Istituto Tecnico Statale “Luigi Galvani”

Caldiero Simone

Calone Ferdinando

Zinno Salvatore

Istituto Statale           Istruzione Superiore “Giuseppe Moscati”

Pirozzi Marcello

Istituto Superiore Statale “Pitagora”

Pinto Martina

Facebook