Pozzuoli, vincite milionarie per gli scommettitori. Ombre su Parma – Ancona

Pozzuoli, vincite milionarie per gli scommettitori. Ombre su Parma – Ancona

POZZUOLI. Domenica scorsa nel girone b di Lega Pro si è giocata la partita testa-coda tra Parma e Ancona. Al goal del raddoppio al novantesimo dell’Ancona a Pozzuoli si è sentito un vero e proprio boato. Il motivo ha poco a che fare col tifo strettamente calcistico: centinaia di scommettitori hanno indovinato il risultato esatto della partita ed hanno sbancato in quanto la vittoria esterna dell’Ancona sul Parma per 2 a 0 era un risultato, almeno sulla carta, alquanto impossibile.

A testimonianza di ciò ci sono le incredibili cifre incassate che oscillano dai 100mila ai 225mila euro a testa. Una impennata di puntate sospette su una partita abbastanza anonima della Lega Pro dettata da una voce che girava con insistenza a Pozzuoli nei giorni precedenti al match che insisteva sulla vittoria esterna per 2 a 0 dell’Ancona sul Parma.

Le voci della gente di Pozzuoli riportate da il Mattino dicono che è arrivata una soffiata, che le persone erano state avvisate in giro del risultato. C’è gente che ha puntato 850 euro e ne ha vinti 85mila, altri che con 100 ne hanno vinti 10mila. Decine di pensionati hanno puntato metà del loro assegno mensile addirittura. Il proprietario di un noto ristorante è arrivato a vincere addirittura 220mila euro. Una storia che insospettisce molto e che getta ombre per una presunta e tutta da dimostrare combine, al momento però non c’è alcuna inchiesta né ovviamente ci sono comportamenti penalmente rilevanti.