Portici, sorpreso con altri pregiudicati: arrestato il ras Carlo Vollaro

Portici, sorpreso con altri pregiudicati: arrestato il ras Carlo Vollaro

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Portici Ercolano hanno arrestato Carlo Vollaro, di 39 anni, boss dell’omonimo clan egemone nel vesuviano, pregiudicato, responsabile del reato di inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Questa mattina verso le 11.50, transitando nella via Giordano di Portici, all’intersezione con via Marconi , i poliziotti hanno sorpreso il Vollaro intrattenersi con altro pregiudicato anch’egli sottoposto a misure di Sicurezza. Già nei giorni scorsi, gli agenti avevano più volte sorpreso e segnalato Carlo Vollaro in compagnia di soggetti noti quali pregiudicati della zona.

Ritenendo, pertanto, il Vollaro, incline alla violazione delle prescrizioni impostegli dalla misura cui è sottoposto, lo hanno arrestato. L’Autorità giudiziaria competente, prontamente informata, ne ha disposto la misura temporanea degli arresti domiciliari e la sottoposizione a giudizio con rito direttissimo nella giornata di domani.