Portici, chiusa nota macelleria. Sotto chiave 40 chili di carne fuori legge

Portici, chiusa nota macelleria. Sotto chiave 40 chili di carne fuori legge

Maxi-sequestro contro la carne fuorilegge nel vesuviano. I carabinieri sequestrano 40 chili di merce e chiudono l’attività. A intervenire i militari di Portici con il supporto di colleghi del Nas di Napoli che hanno effettuato l’ispezione.

Nei guai il titolare, un uomo di 48 anni. Secondo quanto rivelato dai Carabinieri, il macellaio vendeva carne senza indicazioni di tracciabilità e di provenienza mettendo a rischio la salute pubblica.