Ponticelli, sbatte la moglie ripetutamente con il viso sul pavimento: arrestato

Ponticelli, sbatte la moglie ripetutamente con il viso sul pavimento: arrestato

Napoli. Sbatte la moglie ripetutamente con il viso sul pavimento: arrestato. Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato il 47enne del Quartiere Ponticelli Ciro Rosarolla in quanto ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali dolose.

Verso le 20.30 i poliziotti si sono recati presso la sua abitazione in quanto era stata segnalata al 113 una violenta lite familiare. Giunti presso l’appartamento segnalato hanno trovato Rosarolla in piedi sulla propria moglie mentre le sbatteva il viso sul pavimento tenendola ben stretta dai capelli. Nell’appartamento vi erano numerosi frantumi di oggetti quali piatti e bicchieri.

Mentre bloccavano l’uomo, gli agenti hanno anche prestato i primi soccorsi alla moglie che poco dopo è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Loreto Mare. I sanitari l’hanno medicata per le contusioni, escoriazioni ed ecchimosi varie e giudicata guaribile in 20 giorni.

Dalla denuncia successivamente formalizzata è emerso che la famiglia viveva in uno stato di continuo terrore con delle esplosioni di violenza in occasione di qualsiasi contrattempo, anche banale. In passato l’uomo aveva anche accoltellato uno dei figli. Ciro Rosarolla è stato pertanto arrestato ed in mattinata condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale a disposizione dell’Autorità Giuziaria.