Poliziotto eroe sventa rapina in un ufficio postale del napoletano. In manette 62enne di Sant’Antimo

Poliziotto eroe sventa rapina in un ufficio postale del napoletano. In manette 62enne di Sant’Antimo

Cardito. Poliziotto eroe sventa una rapina all’ufficio postale. E’ successo a Cardito, in via Donadio, questa mattina. Due malviventi sono entrati nell’ufficio per mettere a segno un colpo, all’esterno c’era un altro complice. In fila c’era un poliziotto libero dal servizio, un agente in servizio presso la polizia giudiziaria del commissariato di Scampia, impegnato a pagare un bollettino.

Il poliziotto è intervenuto per bloccare uno dei malviventi, Vincenzo Avitabile, 62 anni, di Sant’Antimo. Ne è nata una furibonda colluttazione nel corso della quale il poliziotto è riuscito anche a fargli cadere una sorta di affilato scalpello. Il complice, invece, è invece riuscito a far perdere le proprie tracce. I rapinatori era armati anche di una pistola scacciacani.

Sul posto i colleghi del poliziotto che hanno preso in consegna il malvivente e i carabinieri della caserma di Crispano. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza dell’ufficio postale e sono certi di poter indentificare e acciuffare al più presto anche il complice dell’arrestato. Un gesto davvero eroico da parte del poliziotto che è riuscito a sventare il colpo ed arrestare uno dei rapinatori senza che nessuno dei presenti si facesse male.

Foto: archivio