Pizzo ai commercianti di Maddaloni, in manette 44enne

Pizzo ai commercianti di Maddaloni, in manette 44enne

Chiedeva il pizzo ai commercianti del posto. I carabinieri della Stazione di Maddaloni hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Corte di Appello di Napoli, nei confronti di Guzzo Giovanni, classe 1973, residente a Maddaloni.

L’uomo dovrà espiare una pena residua di anni 3, mesi 1 e 14 giorni di reclusione, in quanto ritenuto responsabile del reato di estorsione in concorso, delitto aggravato dal metodo mafioso, commesso nell’anno 2015 in Maddaloni, ai danni di alcuni commercianti locali. Il destinatario del provvedimento è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.