Perseguita la moglie e accoltella al volto il suocero. 35enne napoletano in manette

Perseguita la moglie e accoltella al volto il suocero. 35enne napoletano in manette

Si apposta sotto casa armato di un coltello e al momento dell’arrivo dell’auto guidata dall’ex suocero con a bordo l’ex moglie ed il figlio minore, colpisce con una coltellata diretta al volto il padre della sua ex moglie. L’ex suocero però è riuscito in parte a schivare i fendente coprendosi con le mani il volto.

L’intervento della donna è stato determinante in quanto, al momento dell’azione, ha tirato fuori dalla sua borsa lo spray al peperoncino che spruzzato contro l’aggressore lo ha messo in fuga. Questo è solo l’ultimo episodio in ordine cronologico di cui si è macchiato questo 35enne napoletano residente a Cavriago in provincia di Reggio Emilia.

L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia. Tutto ebbe inizio nel febbraio 2016 quando, dopo la separazione dei coniugi, l’uomo ha iniziato a maltrattare la donna con minacce di morte e botte.