Paura nella movida napoletana, pensavano fosse una sparatoria e scappano dai “baretti”

Paura nella movida napoletana, pensavano fosse una sparatoria e scappano dai “baretti”

Napoli. Paura nella movida napoletana ieri notte. Qualcuno ha pronunciato la parola “spari” ed ecco tutti a scappare, recando non pochi danni ai proprietari degli esercizi, non solo materiali, difatti molti sono andati via senza pagare. Dietro a tutto questo una semplice scazzottata tra le vie della movida napoletana, probabilmente per futili motivi dovuti a qualche bicchiere di troppo.

 

Per sedare la rissa e la paura è intervenuta la Polizia che ha portato i protagonisti della scazzottata e tranquillizzato chi addirittura aveva capito che ci fosse stato un attentato nel pieno centro storico della città.