Paura in una scuola: i genitori della De Amicis denunciano riscaldamento rotto e puzza di gas

Paura in una scuola: i genitori della De Amicis denunciano riscaldamento rotto e puzza di gas

 
I genitori dei bimbi della scuola de Amicis di Sant’Arpino da circa un mese lamentano la mancanza di riscaldamento nell’istituto scolastico, causato da un guasto. Gli stessi si sono rivolti più volte all’ufficio comunale di competenza, chiedendo un intervento all’Assessore alla pubblica istruzione Cammisa, senza ottenere alcun risultato. L’unica misura intrapresa dai tecnici è stata la sostituzione di una valvola che non ha risolto il problema. I tecnici hanno spiegato di poter agire solo con un’azione temporanea in quanto dovrebbe essere sostituita la caldaia, ma al comune non hanno dato ulteriori disposizioni poiché «Non ci sono i soldi». Nel frattempo i bambini costretti al freddo in aula continuano ad influenzarsi, ma a peggiorare la situazione è la puzza di gas che si sente nei paraggi della scuola, che provoca paure ed ansie nei genitori, i quali temono per l’incolumità dei propri bimbi.