Paura attentati anche ai concerti a Napoli, transenne e metal detector all’Arenile di Bagnoli

Paura attentati anche ai concerti a Napoli, transenne e metal detector all’Arenile di Bagnoli

Dopo l’ultimo attentato a Manchester, anche a Napoli si mettono in campo misure di sicurezza. E a farlo è proprio un locale frequentato da giovani, visto che l’ultima strage è avvenuta al termine di un concerto di Ariana Grande e che ha fatto numerose giovani vittime.

L’Arenile di Bagnoli ha stabilito di mettere transenne antipanico all’ingresso e controlli con il metal detector la sera in occasione di eventi e concerti. Le transenne antipanico sono un tipo di transenna molto usato sotto i palchi dei concerti e particolarmente indicato per manifestazioni ad elevato assembramento. Il metal detector invece non verrà effettuato durante il giorno, quando l’Arenile è aperto come struttura balneare, ma in occasione di concerti ed eventi serali che richiamano un gran numero di giovani.