Pan viaggio sull’isola che non c’è film: trama, cast, critica

Pan viaggio sull’isola che non c’è film: trama, cast, critica

Pan – viaggio sull’isola che non c’è in onda stasera su Canale5. Il film, diretto da Joe Wright e liberamente ispirato al personaggio di Peter Pan di J.M. Barrie, è in prima visione assoluta.

Trama “Pan”

Peter Pan, un giovane orfano, cresciuto fin dalla tenera età in un orfanotrofio inglese, nel pieno della seconda guerra mondiale, trascorre in questo luogo momenti molto difficili, avendo come unico sostegno il giovane amico Pennino. Nell’orfanotrofio, però, sempre di notte, accadono misteriose scomparse dei ragazzi dell’Istituto.

Peter, grazie al suo migliore amico Pennino, scopre una lettera scritta da sua madre, nascosta dalla badessa in una camera segreta, che gli informa che ci sarà in un prossimo futuro un loro incontro in un altro mondo. Ma, in quella stessa notte, Peter assieme a tutti gli altri ragazzi rimasti dell’orfanotrofio, (a parte però Pennino), vengono rapiti dai misteriosi individui su un vascello volante. I rapitori sono pirati, i quali sono in combutta con le stesse badanti dell’Istituto, le quali accettano questi rapimenti in cambio di ricchezze. I pirati trasportano, sul loro vascello, Peter e gli altri ragazzi sull’Isola che non c’è.

Qui facciamo la conoscenza dell’artefice di tutto, il perfido pirata Barbanera, il quale riduce i bambini in schiavitù, all’interno di una miniera, come minatori per suo conto. Questi hanno il preciso compito di trovare i pixo (frammenti di polvere di fata) per Barbanera, la quale gli serve per mantenersi giovane in eterno. Le fate, infatti, sono state tutte precedentemente uccise da Barbanera e la sua ciurma. Mentre Peter scava, trova un frammento di polvere di fata. Un pirata, però, approfitta di questa scoperta per farla sua e prendersi il merito.

Questo creerà una reazione da parte di Peter, il quale non avendo nessuna prova del contrario, verrà da tutti i pirati incriminato come bugiardo e gettato da un precipizio da Barbanera stesso. Sotto lo stupore, però di tutti, Peter inizia a fluttuare a mezz’aria e cade a pochi metri da terra perdendo i sensi. Al suo risveglio si ritrova nella cabina di Barbanera, il quale sotto una veste apparentemente cordiale e calma, gli racconta della profezia secondo cui sarebbe stato sconfitto da un ragazzo che vola, riferendosi, in questo modo, proprio a lui.

Dopo questo breve incontro, Peter viene portato in cella, ma grazie all’aiuto di James Uncino e della sua spalla Spugna, riesce ad evadere.

Critica mymovies

Discreta la valutazione di mymovies, che giudica il film due stelle e mezzo su cinque. “Che fine ha fatto la storia del “bambino che sapeva volare”? – si chiede la recensione – C’è e funziona (funziona sempre, è un classico mica per niente), ma è sepolta sotto una caterva di invenzioni narrative e visive che, prese singolarmente, affascinano di certo, ma, accumulate l’una sull’altra, ben presto sfiniscono e vien voglia di scappare da Neverland, come sarebbe giusto e filologico fare, ma qui no, quello no, perché non si sa mai, le storie sono manipolabili all’infinito e la possibilità del sequel sempre dietro la porta”.

Cast “Pan – viaggio sull’isola che non c’è”

Se il bimbo, Peter Pan, è interpretato da Levi Miller, spicca sicuramente Hugh Jackman nei panni di Barbanera. Uncino ha invece il volto di Garrett Hedlund.

  • Levi Miller: Peter Pan
  • Hugh Jackman: Barbanera
  • Garrett Hedlund: James Uncino
  • Rooney Mara: Giglio Tigrato
  • Adeel Akhtar: Spugna
  • Lewis MacDougall: Pennino
  • Amanda Seyfried: Mary
  • Nonso Anozie: Vescovo
  • Jack Charles: Piccola Pantera
  • Cara Delevingne: Sirene
  • Na Tae-joo: Kwahu
  • Kathy Burke: Madre Barnabas
  • Ami Metcalf: Sorella Thomas
  • Kurt Egyiawan: Murray
  • Paul Kaye: Mutti Voosht
  • Jack Lowden: Dobkin
  • Bronson Webbs: Steps