Orrore in provincia, decapitata la statua del papa. Incubo fondamentalismo

Orrore in provincia, decapitata la statua del papa. Incubo fondamentalismo

Villa Literno. Bruttissimo risveglio questa mattina in una nota piazza di Villa Literno, in via Carducci. La statua di Papa Giovanni Paolo II è stata decapitata e privata delle braccia. Non è chiaro chi sia l’autore del gesto. Gli ignoti hanno agito nelle ore notturne, lontane dagli occhi indiscreti.

Un attacco alla fede cristiana“, scrive Vincenzo Leo, attivista di destra, che ha diffuso la foto in rete.  L’increscioso episodio di Villa Literno segue al tragico attentato consumato in una Chiesa vicino Rouen, in Francia, dove due fondamentalisti islamici ritenuti vicini all’ISIS hanno sgozzato un prete.