Orrore a Villa Literno, entra in una stanza e accoltella tre persone mentre dormono

Orrore a Villa Literno, entra in una stanza e accoltella tre persone mentre dormono

Una scena raccapricciante quella che si è presentata sotto gli occhi dei Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe. Tre persone accoltellate, di cui una in condizioni disperate. Un episodio folle che si è verificato in via Santa Maria a Cubito, a Villa Literno.

In una masseria stavano dormendo tre persone, tutte di nazionalità straniera. Le due donne e l’uomo stavano quasi per prendere sonno, quando nella stanza dove riposavano ha fatto irruzione un uomo. Aveva tra le mani un coltello di grosse dimensioni e l’ha usato nel modo più brutale, colpendo più volte i presenti.

Le urla hanno richiamato l’attenzione di alcune persone presenti in zona che si sono recate alla masseria per capire cosa fosse avvenuto, lanciando poi l’allarme. Il 118 è intervenuto in pochi minuti: le due donne sono state trasportate all’ospedale “Moscati” di Aversa.

L’uomo è invece stato condotto al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove nella notte è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico: è in condizioni disperate e lotta tra la vita e la morte. La prima ipotesi dei carabinieri è che ad assalire i tre sia stato un connazionale con il quale potrebbero aver avuto precedentemente un alterco, ma non si esclude la pista xenofoba.