Omicidio Ruggiero, fa discutere il post del figlio di De Turris. Ecco cosa ha scritto

Omicidio Ruggiero, fa discutere il post del figlio di De Turris. Ecco cosa ha scritto

Sono stati in molti a restare sconvolti dalla frase scritta su Facebook da uno dei figli di Francesco De Turris il giorno dell’arresto del padre. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di essere complice di Ciro Guarente nell’omicidio che visto Vincenzo Ruggiero, il 25enne originario di Parete. Da quanto affermano gli investigatori sarebbe stato lui a fornire al militare la pistola con cui ha ucciso la vittima.

“Torneremo più forti di prima“ questa la frase\commento scritta sotto una foto del fratello in compagnia del padre. Le parole riportate sui social hanno fatto discutere il web e tutte le persone coinvolte in questa vicenda. Qualcuno ha parlato di netta insensibilità nei confronti del ragazzo ucciso in modo atroce.

Sul piano investigativo, si cerca il terzo complice e si attende la perizia psichiatrica su Ciro Guarente. I risultati di quest’ultima potrebbero far aprire nuovi scenari sul caso.