Olimpiadi di Rio, i “4 senza” guidati dal giuglianese Giuseppe Vicino sono in finale

Olimpiadi di Rio, i “4 senza” guidati dal giuglianese Giuseppe Vicino sono in finale

Rio De Janeiro. Grande successo per i “4 senza” della nazionale italiana di canotaggio, guidati dal capovoga giuglianese Giuseppe Vicino. I campioni in mondo in carica si candidano per la finale e aspirano a un posto sul podio.

Nella semifinale disputata poco fa, il gruppo guidato da Vicino si è piazzato da terzo dopo Gli Stati Uniti e il Sud Africa con il tempo di 6′ 16” e 54. Un successo tutto napoletano, visto che della batteria italiana fa parte anche il partenopeo Matteo Castaldo. Grande attacco nel finale di Vicino che porta gli azzurri a giocarsi la grande sfida.