Nuovo colpo agli Scissionisti, smantellata piazza di spaccio del clan Amato-Pagano

Nuovo colpo agli Scissionisti, smantellata piazza di spaccio del clan Amato-Pagano

Napoli. Una piazza di spaccio del clan Amato-Pagano smantellata dalla Polizia. Per avere la certezza di poter acquistare dosi eroina, in questi ultimi giorni di ferie di agosto, l’unico “supermarket della droga” sempre aperto, rimane quello di Scampia.

E’ stato così che, stamane, un 35enne di Torre del Greco (NA) è partito alla volta di Via Ghisleri. Gli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia”, quotidianamente impegnati al contrasto del fenomeno dello spaccio nel quartiere, sono riusciti a sorprendere sia lo spacciatore che l’acquirente.

I poliziotti, infatti, notando uno strano andirivieni di persone, nei pressi del lotto SC3, hanno subito ipotizzato che lo spacciatore di turno era in attività.

A seguito di un servizio di osservazione, sono riusciti a scorgere Maurizio Lucarelli, pregiudicato di 47 anni, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. per analogo reato, mentre cedeva 4 dosi di droga in cambio della somma di €.52,00.

Vano è risultato il tentativo dello spacciatore, alla vista della Polizia, di urlare all’acquirente di fuggire. Il 35enne della città corallina è stato prontamente inseguito e bloccato dai poliziotti dopo un centinaio di metri.

Indosso a Lucarelli è stata sequestrata la somma di €.165,00, suddivisa in banconote di vario taglio. Lo spacciatore è stato arrestato dai poliziotti e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale, mentre l’acquirente è stato segnalato alla competente Autorità.