Nuovo agguato di camorra nel centro storico, in gravi condizioni un 36enne del clan

Nuovo agguato di camorra nel centro storico, in gravi condizioni un 36enne del clan

Napoli. Ancora un agguato di camorra nel centro storico di Napoli. Stamattina, in pieno giorno, in vico Sopramuro, a pochi passi da corso Garibaldi, un uomo è stato ferito a colpi di pistola. L’uomo è stati trasportato d’urgenza al vicino ospedale Loreto Mare in via Marina. La vittima è Gennaro Catapano. L’uomo è stato colpito da due proiettili alla schiena. Catapano – pluripregiudicato – sarebbe affiliato al clan Mazzarella.

L’episodio avviene a poche ore dal ferimento di un altro uomo nel rione Sanità di Napoli. Un pregiudicato è stato colpito con diversi colpi di pistola alle gambe. Secondo quanto ricostruito l’uomo è un rapinatore seriale. Proprio per contrastare i fenomeni criminali è stato inviato a Napoli un contingente militare speciale a presidio della zone sensibili della città.

Foto: Ilroma.net