Nuova faida di camorra nell’area nord, arrestato Walter Mallo

Nuova faida di camorra nell’area nord, arrestato Walter Mallo

Napoli. Stava scatenando il panico in città ma ora è stato fermato. Nella notte i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal g.i.p. di Napoli su richiesta della Dda partenopea a carico di Walter Mallo, baby-ras del rione Don Guanella tra Scampia e Miano, e di altri 2 giovani, ritenuti il primo promotore dell’omonimo gruppo criminale e gli altri i suoi uomini di fiducia. I due luogotenenti del boss emergente sono Paolo Russo e Vincenzo Danise.

I 3 sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di detenzione e porto illegale di armi, aggravate dall’aver agito per finalità mafiose. Il provvedimento, emesso con un urgenza, ha permesso di evitare il proseguire dello scontro armato fra gruppi criminali del capoluogo campano. Walter Mallo è ritenuto un elemento al vertice di uno dei più agguerriti gruppi di giovani camorristi in espansione nel capoluogo. Questa nuova banda sarebbe entrata in pesante contrasto con lo storico clan dei Lo Russo.