Non regge la fine del matrimonio e uccide la moglie

Non regge la fine del matrimonio e uccide la moglie

Non regge alla fine del loro matrimonio e uccide la moglie. Si tratta di Carmine d’Aponte, 33 anni. Lei è Stefania Formicola, 28enne. Il delitto in via Plutone a Sant’Antimo. La coppia è però di Lusciano. Il femminicidio stamattina intorno alle sei. L’uomo le ha sparato a seguito di un litigio mentre si trovava nella sua auto.

Facebook