Non c’è pace nel Pd a Giugliano. Ancora un colpo di scena?

Giugliano. Sembrano non finire mai i colpi di scena del Pd giuglianese. Potrebbe arrivare un nuovo commissario del circolo e potrebbe essere direttamente il vice segretario nazionale Guerini. 

L’indiscrezione riportata oggi dal “Il mattino” in edicola pare sia frutto di una decisione congiunta della segreteria regionale e di quella nazionale. Una ipotesi per la verità abbastanza poco credibile visti gli impegni del numero due di Matteo Renzi. 

I democratici giuglianesi non trovano però pace dalle elezioni che hanno visto trionfare Antonio Poziello, vincitore delle primarie cacciato dal partito:ora anche il tesseramento pare che non sia stato convalidato. 

Guerini a parte quel che è certo è che il Pd di Giugliano resterà ancora commissariato: decisione che alla fine pare accontentare tutti i capibastone napoletani e non.