Nascondeva droga nei capelli rasta a Piazza Bellini

Nascondeva droga nei capelli rasta a Piazza Bellini

I capelli rasta. Un processo lungo e laborioso per ottenere una acconciatura che ha bisogno di poca cura quotidiana ed è molto versatile.
Della versatilità della particolare acconciatura (capelli in ciocche uguali e aggrovigliate) aveva pensato di approfittare un giovane africano per nascondervi della droga, ma il ragazzo è stato scoperto e i militari dell’arma (che osservavano i suoi movimenti da un pò) gli hanno perquisito anche la capigliatura, trovandovi nascoste le stecchette di hashish in attesa di essere spacciate a piazza bellini.
La scoperta è opera dei carabinieri della compagnia centro che insieme a colleghi del nucleo radiomobile di napoli e del reggimento “campania” hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio predisposto per contrastare fenomeni di illegalità diffusa nelle zone del centro storico, nel quartiere di chiaia e intorno a via toledo.

 
I controlli a piazza bellini hanno portato all’arresto per spaccio di stupefacenti di 4 giovani. 2 del gambia e 2 della senegal.

 
I cc della stazione quartieri spagnoli hanno arrestato per  spaccio di stupefacenti touray yankuba, (con 5 stecchette di hashish tra i capelli rasta) del gambia, 18enne, manneh alagie, del senegal, 34enne e darboe yankuba, 19enne , del gambia, bloccati dopo aver ceduto (una) stecca di hashish a un acquirente che è stato segnalato alla prefettura quale assuntore. A seguito di perquisizione personale i 3 sono stati complessivamente trovati in possesso di 10 stecche di hashish (circa 17 grammi).

 
I cc del nucleo operativo della compagnia centro hanno arrestato nyaballs taffa, un 24enne del gambia senza fissa dimora, bloccato subito dopo aver spacciato 3 stecchette di hashish ad altrettanti acquirenti e poi trovato in possesso di 4 involucri contenenti circa 6 grammi di hashish e di altri 4 involucri contenenti marijuana per 3 grammi.

 
I controlli alla circolazione stradale effettuati in mezzo alla movida intesa del dopo partita hanno portato alla contestazione di 135 infrazioni al codice -per un importo complessivo di circa 100.000 euro- nonchè alla denuncia di 5 persone sorprese alla guida di veicoli senza aver conseguito la patente, al sequestro di 33 veicoli messi in circolazione senza copertura assicurativa e alla scoperta di 7 casi di circolazione senza casco protettivo.

 
2 giovani sono stati segnalati al prefetto quali assuntori di stupefacenti perché trovati in possesso di modiche quantita’ di marijuana e hashish detenute per uso personale.
Scoperti multati e allontanati 17 soggetti sorpresi a esercitare abusivamente l’attivita’ di parcheggiatore  nella zona della movida e sequestrati loro per la prevista confisca i proventi dell’attività svolta illecitamente, circa 100 euro in monete e banconote di piccolo taglio.