Napoli, nascondeva 10 telefonini nel zaino: ecco perché

Napoli, nascondeva 10 telefonini nel zaino: ecco perché

La Polizia di Stato, nell’ambito dei rafforzati controlli del territorio nella zona di Piazza Garibaldi e Porta Nolana, ove si registra una maggiore affluenza di cittadini extracomunitari dediti ad attività illecite, nella serata di sabato, ha denunciato in stato di libertà un 20enne ghanese, residente presso una tendopoli a Reggio Calabria.

Gli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., infatti, nel transitare nella zona di Porta Nolana, hanno notato il giovane che, alla loro vista, tentava di eludere un eventuale controllo. L’atteggiamento del giovane insospettiva gli agenti facendo avvalorare l’ipotesi che lo stesso avesse qualcosa da nascondere.

L’intuito dei poliziotti, infatti, non è risultato privo di fondamento visto che il 20enne, all’interno dello zaino che indossava a tracolla, nascondeva ben 10 smartphone di ultima generazione, di cui solo uno completo di scheda sim ed un p.c. portatile, completo di batteria.

Il giovane, che non ha saputo fornire spiegazioni in merito al possesso del materiale rinvenuto, è stato denunciato, in stato di libertà, per il reato di ricettazione.