Napoli violenta: alla Stazione Centrale risse con i coltelli, due feriti

Napoli violenta: alla Stazione Centrale risse con i coltelli, due feriti

Notte violenta alla stazione Centrale di Napoli. Due persone ieri sera sono rimaste ferite in seguito a due risse scatenatasi tra stranieri. Le due vittime si trovano ora in prognosi riservata in ospedale.

La polizia in particolare indaga su due episodi.  Il primo ha avuto luogo dopo l’una al pronto soccorso del Loreto Mare si è presentato un cittadino 35enne del Bangladesh .

Era ferito, presumibilmente con tagli da coltello,  al torace e agli arti. Alla polizia presente sul posto ha spiegato di essere stato aggredito da due uomini senza alcun motivo.

Dopo poche ore, sempre al Loreto Mare, è giunto un un marocchino 36enne,  anch’egli ferito con dei tagli al petto e alle spalle. Medicato dal personale medico sanitario del nosocomio, si trova in prognosi riservata. Si pensa che i due abbiano preso parte alla stessa rissa.