Napoli, vigili urbani aggrediti a Porta Nolana

Napoli, vigili urbani aggrediti a Porta Nolana

Vigili urbani aggrediti a Napoli. E’ successo questa mattina nella zona di Porta Nolana. Alcuni agenti della polizia Municipale, come riporta Il Mattino, sono stati attaccati da un cittadino extracomunitario intento a compiere attività abusive.

Stamani registriamo un nuovo gravissimo episodio di aggressione ad agenti della polizia Municipale – scrivono i due vigili sindacalisti Roberta Stella e Luciano Addeo -. In quella polveriera, ormai frontiera di illegalità diffusa, che è divenuta la zona di Porta Nolana e tutte le aree adiacenti, basta un controllo o un sequestro per scatenare reazioni violente e avere agenti in ospedale con infortuni rilevanti. Esiste un senso di impunità diffusa, di regole da violare, di istituzioni prive di autorevolezza, con la conseguenza di rendere impossibile la civile convivenza».

Sul caso sono intervenuti anche i Verdi. “Piena solidarietà alla polizia municipale di Napoli per l’ennesima aggressione subita da due agenti impegnati nel controllo del territorio nella zona della stazione centrale” è stata espressa dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli ed i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini.

“Negli ultimi tempi, la polizia municipale ha intensificato i controlli contro l’abusivismo commerciale e i parcheggiatori abusivi e sono aumentati i rischi per gli agenti impegnati” hanno aggiunto i Verdi per i quali “serve un maggior controllo del territorio anche da parte delle altre forze dell’ordine e anche l’esercito deve avere un ruolo più attivo perché la sola presenza serve a ben poco. Serve anche il sostegno e la solidarietà della cittadinanza”.

“Tra l’altro, negli ultimi giorni, s’è creata una collaborazione stretta con la polizia municipale sia contro i parcheggiatori abusivi che per la lotta alle bancarelle del falso con continue segnalazioni che inviamo, giorno per giorno, al comando per chiedere interventi che vengono poi fatti immediatamente come avviene alle spalle di Piazza Garibaldi dove gli abusivi sono diventati particolarmente aggressivi e insistenti” hanno continuato i Verdi per i quali “è necessario far sentire agli agenti di polizia municipale che non sono soli e anche i semplici cittadini possono fare la loro parte collaborando nella lotta senza quartiere contro le illegalità avviata nelle scorse settimane”.