Napoli, terrore in via Foria: spari contro case, negozi e auto parcheggiate

Napoli, terrore in via Foria: spari contro case, negozi e auto parcheggiate

Napoli. Ancora una notte di terrore in città. Una sparatoria è avvenuta infatti in via Foria. Colpiti il portone di un edificio, il cofano di un automobile e, a qualche decina di metri, la saracinesca di un negozio. Trovati anche bossoli a terra.

Stamani, intorno alle ore 11, i carabinieri della Compagnia Stella sono intervenuti in via Michele Tenore, traversa di via Foria che costeggia l’Orto Botanico. Un foro in un portone di un stabile ed un altro sul cofano di un auto parcheggiata sono stati notati da un cittadino. Poi un altro foro è stato ritrovato nella saracinesca di un negozio (il negozio ha avvicinato i militari giunto sul posto) in via Antonio de Curtis, che da via Tenore dista poche decine di metri. Un’ogiva è stata ritrovata all’interno. A riportare la notizia è il mattino.

Probabilmente la sparatoria è avvenuta durante la notte. Non è chiaro se si sia trattato di una “stesa” ma, vista l’altezza dei fori, c’è l’ipotesi che ci sia stato uno scontro tra più persone. La zona si trova tra Forcella e l’Arenaccia, quest’ultima ritenuto il feudo del clan Contini. Investigatori al lavoro per ricostruire l’episodio.

(immagine di repertorio)