Napoli sul Guardian e stavolta non per una brutta notizia

Napoli sul Guardian e stavolta non per una brutta notizia

No, niente camorra o spazzatura, questa volta Napoli finisce sul Guardian per una cosa incredibilmente positiva. I rapporti tra la città di Troisi e i tabloid inglesi non sono mai stati idilliaci, clamorosa la non-notizia in cui si invitava Welbeck, all’epoca calciatore del Manchester United, a non venire a giocare a Napoli perché sarebbe la città della camorra, ma fortunatamente ieri si sono accorti di un episodio bellissimo che in Italia non è stato sponsorizzato a dovere.

 

Tutto lo stadio, tranne la Curva B, con la maschera di Kalidou Koulibaly per esprimere sostegno al campione franco-senegalese oggetto di buu razzisti durante il match infrasettimanale all’Olimpico con la Lazio. Il Guardian non ha potuto fare a meno di far notare questo episodio e di applaudire la tifoseria partenopea.

 

Clicca qui per l’articolo originale