Napoli, “stese” tra i vicoli: ritrovata pistola e cartucce in cabina Enel

Napoli, “stese” tra i vicoli: ritrovata pistola e cartucce in cabina Enel

Una pistola a tamburo marca Mundial calibro di 6 mm,  di colore nero,  con matricola abrasa, completa di cartuccia,  una scatola di 25 cartucce marca Fiocchi, calibro di 9×21 millimetri,  sono state  rinvenute  e sequestrate ieri sera, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Montecalvario” in via Bonafficciata Vecchia.

Durante un servizio di controllo del territorio nella via Bonafficciata Vecchia, area considerata ad alzo indice delinquenziale, gli agenti hanno effettuato controlli a persone presenti sul posto ed ai mezzi parcheggiati, soprattutto ai motorini visto che il quartiere  è stato, recentemente,  teatro di fenomeni criminosi quali le cosiddette “stese”,

Nell’ispezionare una cabina Enel allocata sulla strada difronte al civico 26, hanno trovato una busta di plastica contenete una scatola di 25  cartucce mm 9×21 e sotto una autovettura Nissan Micra una pistola a tamburo di colore nero, con matricola abrasa.

Il tutto è stato  sequestrato ed affidato agli accertamenti tecnico-balistici della Polizia Scientifica, al fine di accertarne l’eventuale recente utilizzo.

Nei immediate vicinanze gli agenti hanno anche rinvenuto un ciclomotore bianco con numerosi graffi sulla carrozzeria e con il blocchetto di accensione, le serrature della sella e del vano porta oggetti  forzati. Il ciclomotore risultava essere compendio di furto.