Napoli, spari contro pregiudicato. Torna l’incubo camorra

Napoli, spari contro pregiudicato. Torna l’incubo camorra

Napoli. Si torna a sparare a Napoli. Questa notte è stato ferito un pregiudicato all’interno di un circolo ricreativo. Secondo quanto riporta Il Mattino, un uomo, armato di pistola, col volto coperto dal casco integrale dopo essersi avvicinato al circolo ricreativo “Club Amarica”, in via Sambuco – zona a confine con il rione di Napoli-Ponticelli – ha esploso diversi colpi di arma da fuoco contro un pregiudicato 34enne residente nel rione Conocal, ferendolo agli arti inferiori e provocandogli una frattura parziale al femore.

La vittima dell’agguato è stata trasportata al Cardarelli ed ora è ricoverato in prognosi riservata. Il ferito deve essere operato per l’estrazione delle ogive rimaste nella gamba.

Immediato l’intervento sul posto dei carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e di Volla per effettuare i rilievi del caso. Ritrovati diversi bossoli esplosi all’interno del circolo che fanno pensare ad una vera e propria sparatoria. In corso indagini per ricostruire la natura del raid, che pare sia di matrice camorristica.