Napoli, spacciatore 33enne arrestato dopo breve fuga

Napoli, spacciatore 33enne arrestato dopo breve fuga

Napoli. Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto Arenaccia hanno arrestato Ferdinando Gentile  33enne napoletano responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti,  a seguito di un attento servizio di osservazione nei pressi di  via Arenaccia incrocio via A. De Meo, hanno notato un uomo che stazionava  a bordo di un motociclo. Il centauro dopo vari minuti di attesa e svariate telefonate veniva avvicinato dal 33enne pregiudicato che sopraggiungeva a piedi. Il Gentile, dopo aver ricevuto dal motociclista delle banconote, gli consegnava una bustina di cellophane contenente marjuana prelevata da un marsupio nero che indossava.

I poliziotti pertanto intervenivano e bloccavano lo spacciatore che vanamente cercava di darsi alla fuga. Da un controllo effettuato all’interno del marsupio nero venivano rinvenute 6 bustine di cellophane contenente marjuana  per un peso complessivo di 14,50 gr e banconote per un totale di 40 Euro. Il pluripregiudicato è stato condotto al carcere di Napoli Poggioreale.