Camorra, colpo all’Alleanza di Secondigliano. Sotto chiave “tesoro” da 2 milioni

Camorra, colpo all’Alleanza di Secondigliano. Sotto chiave “tesoro” da 2 milioni

Napoli. I Carabinieri scoprono orologi, diamanti e lingotti d’oro per milioni di euro. Tesoro a casa di un narcos del clan “Contini”. Tra il materiale la sua fede nuziale e la collana di una delle figlie.

La perquisizione dei Carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli è avvenuta in appartamento attualmente disabitato del quartiere Vasto, in via Milano, zona ove gli affari illeciti sono sotto il controllo del clan camorristico dei “Contini” e che negli anni passati è stata scenario di ripetuti scontri per il controllo del territorio.

L’operazione, nell’ambito dei continui controlli dei Carabinieri anche in abitazioni di affiliati al clan al momento detenuti, ha portato al rinvenimento e sequestro di una valigia e di un borsone contenenti oggetti preziosi che hanno un valore stimato in circa 2 milioni di euro.

Dai contenitori, tra l’armadio armadio e il soffitto della camera da letto, numerosissimi orologi delle più famose marche mondiali, vari diamanti di varia caratura e lingotti d’oro, oggetti preziosi di ingente valore di tutti i tipi.
Tra il materiale sequestrato la fede nuziale della moglie di un 46enne affiliato al clan e attualmente detenuto e una preziosa collana con il nome di una delle sue figlie.

Facebook