Napoli: scippa telefonino, la folla blocca e picchia rapinatore

Napoli: scippa telefonino, la folla blocca e picchia rapinatore

Folla insegue e blocca uno scippatore. Ieri gli agenti del Compartimento Polfer per la Campania hanno arrestato in flagranza di reato un italiano diciannovenne, P.M., autore di “scippo” di un telefono cellulare ad una ragazza seduta sugli scalini della Galleria Commerciale.

Le urla della derubata, oltre ad allertare i Poliziotti che si trovavano in quei paraggi, hanno innescato la furia dei passanti, che non hanno esitato ad intervenire inseguendo il ladro fino a bloccarlo nei pressi di un cancello di ingresso alla Stazione.

Subito dopo sono arrivati i poliziotti che hanno fermato definitivamente il giovane. Nella corsa per darsi alla fuga, il ladro, ha tentato di liberarsi della refurtiva, lanciando il telefono per terra, che però è stato raccolto da un passante, che lo ha restituito alla povera vittima. Stamani il giovane è in attesa del giudizio direttissimo.