Napoli-Real: le combinazioni per passare il turno. Un dato dice che è possibile

Napoli-Real: le combinazioni per passare il turno. Un dato dice che è possibile

Oggi è la vigilia della sfida Champions più attesa da tutti i tifosi del Napoli. La squadra azzurra infatti domani sera alle 20.45 dovrà affrontare la corazzata Real Madrid negli ottavi di finale di ritorno della massima competizione europea. La gara d’andata ha riportato il risultato di 3 a 1 per i madrileni che, dopo lo svantaggio rimediato grazie al goal di Insigne, hanno raddrizzato la gara con le reti di Benzema, Kroos e Casemiro. 3 a 1 il risultato finale e qualificazione se non ipotecata quasi. A fronte del risultato del Bernabeu infatti gli uomini di Sarri sono chiamati a compiere una vera e propria impresa. Ecco tutti i risultati utili per passare il turno per il Napoli:

il risultato più augurabile è il 2 a 0 per gli azzurri. Qualora infatti Reina non subisse goal e in attacco si centrassero due gol, i partenopei sarebbero ai quarti di finale. Risultato questo sperato, ma non così realistico. La squadra di mister Sarri infatti durante questa stagione ha avuto nella difesa il suo punto debole: su 36 match disputati soltanto in 9 Reina ha mantenuto la sua porta imbattuta e in quei casi le avversarie si chiamavano Palermo, Genoa, Chievo, Empoli, insomma non proprio squadre allo stesso livello del Real. Risultato dunque molto difficile, ma non impossibile. Anche perché se si gioca come lo si è fatto contro la Roma per 80 e passa minuti tutto può succedere.

Oltre al 2 a 0 un risultato parzialmente interessante e per certi versi più probabile è il 3 a 1 per gli azzurri. Sì, perché se gli azzurri hanno nella difesa il proprio punto debole, segnano goal con estrema semplicità. In 19 match al San Paolo tra campionato, Coppa Italia e Champion League infatti Mertens e co. hanno messo a segno 40 goal: ben 2.10 a partita. Se la sfida finisse con questo risultato, si andrebbe ai supplementari e li chi avrà i nervi più saldi e le gambe meno pesanti la spunterà.