Napoli, rapina due giovani ragazze in via Marina: i poliziotti lo inseguono e lo arrestano

Napoli, rapina due giovani ragazze in via Marina: i poliziotti lo inseguono e lo arrestano

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Decumani alle prime luci dell’alba hanno arrestato in flagranza Ali Hafiz,  24enne Ghanese, responsabile del reato di rapina aggravata. I poliziotti sono intervenuti, allertati dalla Centrale Operativa, per una rapina ai danni di due giovani ragazze, nei pressi di via Nuova Marina, informando i poliziotti che il malfattore era inseguito da un passante che aveva assistito all’accaduto.

Gli uomini del commissariato hanno raggiunto velocemente la via ed hanno trovato ad attenderli le due vittime ed un’altra donna, la fidanzata dell’uomo che si era posto all’inseguimento del ghanese, le quali fornivano una dettagliata descrizione del rapinatore nonché la direzione di fuga dello stesso.

Dopo un breve inseguimento l’uomo è stato bloccato – nei pressi di Corso Garibaldi –  e controllato. All’interno della tasca del pantalone aveva un coltello a serramanico della lunghezza di circa 18 cm con lama di circa 8 cm. Grazie all’attiva collaborazione dei cittadini e al pronto intervento della Polizia di stato il 24enne è stato  arrestato e condotto al carcere di Napoli Poggioreale.