Napoli, pane cotto nella sporcizia. Sotto sequestro un panificio

Napoli, pane cotto nella sporcizia. Sotto sequestro un panificio

Napoli. Ancora cibo fuorilegge a Napoli. Nel mirino dei Nas i panifici. ICarabinieri del Nas di Napoli sono intervenuti nel quartiere Pianura, in via Pallucci, presso l’attività gestita da un 44enne del posto. 

Un forno, il cui pane era destinato a supermercati del capoluogo e dell’hinterland, è stato sottoposto a sequestro giudiziario preventivo.Stesso provvedimento anche per un locale laboratorio, una cella di lavorazione e varie attrezzature, perché attivate in assenza delle prescritte autorizzazioni ed in pessime condizioni igienico sanitarie.

Sequestrati e distrutti circa 30kg di pane e di impasto, 100 kg di farina, perché detenuti in pessimo stato di conservazione.