Napoli, maxi rogo di rifiuti nell’ex campo rom

Napoli, maxi rogo di rifiuti nell’ex campo rom

Napoli. Un grosso rogo tossico si è sviluppato nella serata di ieri nei pressi dell’ex campo rom di Ponticelli in via Argine. Nello spazio prima occupato dalle baracche di rifugiati e cittadini di varie etnie, lasciato nel degrado da tempo, si sono alzate fiamme per diversi metri che hanno sfiorato la sovrastante rampa di accesso alla strada statale 162.

In fiamme sono andati rifiuti di ogni genere, soprattutto plastica e ingombranti abbandonati in modo illecito. La strada che costeggia l’istituto superiore Marie Curie. Sul posto per domare le fiamme sono giunte diverse quadre dei vigili del fuoco e l’esercito.

Da accertare le cause del maxi incendio. L’area limitrofa è utilizzata anche per la coltivazione di svariati prodotti agricoli.