Napoli. La polizia irrompe in casa di un insospettabile anziano e scopre silenziatori, cartucce e caricatori

Napoli. La polizia irrompe in casa di un insospettabile anziano e scopre silenziatori, cartucce e caricatori

Due silenziatori, nove caricatori per pistola calibro 9, due caricatori per pistola calibro 40 e 45magnum, ben 223 cartucce di vario calibro, di cui 47 calibro 357 magnum ed una fondina ascellare per pistola, è il bilancio di un’operazione eseguita, stamane, dagli agenti del Commissariato di Polizia “San Giovanni-Barra”.

I poliziotti, nel corso di una attività investigativa e di monitoraggio della zona, hanno individuato l’abitazione di un insospettabile anziano, ubicata al corso San Giovanni. Nell’abitazione di P.Z. di 77 anni, gli agenti hanno scoperto che, all’interno di un doppiofondo creato in maniera artigianale, sotto il tavolo della cucina, l’uomo nascondeva parte del munizionamento. Altre cartucce, invece, sono state ritrovate dai poliziotti all’interno di alcune scatole di scarpe, poste su degli scaffali in uno sgabuzzino.

Non si esclude che il 77enne detenesse il materiale sequestrato per conto di una organizzazione criminale della zona. L’uomo è stato denunciato, in stato di libertà, perché responsabile del reato di detenzione illegale di munizionamento e di parti di armi comune da sparo.

LA FOTO:

san giovanni sequestro