Napoli, in due scippiano una donna. Il marito li manda all’ospedale

Napoli, in due scippiano una donna. Il marito li manda all’ospedale

Napoli. Un episodio di “giustizia fai da te” che farà discutere, ma che ha già raccolto il consenso quasi unanime della comunità partenopea. Un uomo, Giuseppe Alviti, di professione vigilantes, ha salvato la moglie da due scippatori mandandoli entrambi all’ospedale.

È accaduto l’altro ieri in via Arenaccia, strada che collega le zone di Piazza Garibaldi e Piazza Carlo III: due malviventi, in pieno giorno e sotto gli occhi di tutti, approfittano di un’auto in sosta al semaforo. Aprono la portiera e cercano di strappare via la borsetta ad una donna.

Non sanno però che il conducente, l’uomo seduto al suo fianco, è un esperto di arti marziali. Giuseppe Alviti scende dalla vettura e ingaggia una colluttazione con i due scippatori. Li lascia entrambi a terra, doloranti.

I due hanno avuto poi bisogno di cure mediche. Uno ha riportato una lesione alla spalla, l’altro una lussazione al polso. All’arrivo delle forze dell’ordine, i malviventi sono stati arrestati. Ieri sono stati condannati per direttissima.