Napoli, il 118 arriva per soccorrerlo: paziente sfonda il parabrezza dell’ambulanza

Napoli, il 118 arriva per soccorrerlo: paziente sfonda il parabrezza dell’ambulanza

Napoli. L’ambulanza arriva in suo soccorso, ma il paziente sfonda il parabrezza del mezzo. L’episodio assurdo è avvenuto in piazza Poderico nel quartiere Arenaccia. Medico e infermiere sono stati il bersaglio del paziente che stavano aiutando mentre era disteso a terra lamentando un dolore al petto. A riportare la notizia è Il Mattino.

E’ successo oggi intorno alle ore 13.30. Alla vista dei sanitari, senza che ci fosse un reale motivo, l’uomo ha dato in escandescenza. Si è alzato, ha preso il casco sei è scagliato contro il personale dell’ambulanza. L’aggressore ha tentato di colpire ripetutamente medico e infermiere che sono riusciti a scansarsi e, sempre più infuriato, ha lanciato il casco contro il vetro dell’ambulanza, frantumandolo. Sul posto è intervenuta la polizia, allertata dagli stessi sanitari che hanno indicato agli agenti l’evidente stato di agitazione del paziente non escludendo l’eventualità che fosse sotto effetto di stupefacenti.