Napoli, festa delle donne finisce nel sangue. 15enne accoltellato

Napoli, festa delle donne finisce nel sangue. 15enne accoltellato

Sangue sulla festa delle donne. Come riporta Il Mattino, verso le 20, in zona Porta Capuana, un 15enne napoletano è stato trafitto al braccio da una coltellata mentre era col padre vicino alla bancarella dove vendevano le mimose.

Mentre il ragazzo contava l’incasso della giornata, due giovani in scooter gli si sono avvicinati minacciandolo con un coltello e intimandogli di consegnare i soldi. Alla titubanza del minore, il ragazzo che impugnava il coltellino lo ha ferito al braccio sinistro, fuggendo via.

Sui fatti indagano i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli che non escludono alcuna pista.  Tra le ipotesi scandagliate dagli investigatori ci potrebbe anche essere un diverbio sulle contese occupazioni abusive di suolo che oggi hanno visto tanti venditori improvvisarsi fiorai agli angoli delle strade cittadine. Si batte anche la pista del racket.