Napoli, dà informazione sbagliata in strada per condurli in luogo isolato e rapinarli: un arresto

Napoli, dà informazione sbagliata in strada per condurli in luogo isolato e rapinarli: un arresto

Danno l’indicazione sbagliata a due 15enni per rapinarli. Due 15enni provenienti dai Comuni di Portici e Ercolano, stamane, sono giunti a Napoli per mangiare una pizza in una nota pizzeria di Via Nazionale. I giovani, giunti in Piazza Garibaldi, hanno chiesto a dei passanti quale strada percorrere per raggiungere la pizzeria, non essendo pratici di Napoli. Purtroppo per loro, la loro domanda l’avevano posta ad un pregiudicato di Secondigliano, Antonio Zerlenga di 29anni che, invece di fornirgli la giusta informazione, li ha indirizzati nella zona opposta, facendoli attraversare il dedalo di strade del quartiere Vasto.

Giunti in Via Firenze, infatti, i due giovani hanno incontrato nuovamente il 29enne e l’amico che, vedendoli spaesati, gli hanno dato un’ulteriore indicazione errata, indirizzandoli in Via Milano. E’ stato proprio in una zona più isolata di Via Milano che le due vittime, sono state avvicinate dal 29enne ed il suo complice che intimava loro di consegnargli quanto in loro possesso. I due giovanissimi, a tal punto, sono scappati in direzione di Via Palermo, trovando riparo in un esercizio commerciale, dove è stata chiamata la Polizia.

Gli agenti della sezione “Volante” dell’U.P.G., impegnati nella zona per i controlli del territorio, hanno raggiunto le vittime in 5 minuti, conducendole in ufficio per sporgere denuncia. E’ stato proprio nel mentre la volante era in transito, innanzi alla Stazione Centrale di Piazza Garibaldi, che i due giovani hanno notato Zerlenga, indicandolo agli agenti quale uno dei due rapinatori. I poliziotti hanno arrestato l’uomo che, domani mattina, sarà giudicato con rito per direttissima, perché responsabile del reato di tentata rapina. Indosso all’uomo, i poliziotti hanno sequestrato due banconote da €.20,00 false, motivo per il quale è stato anche denunciato in stato di libertà.