Napoli, difende la fidanzata: 24enne pestato a sangue

Napoli, difende la fidanzata: 24enne pestato a sangue

Napoli. Ha difeso la sua ragazza che era diventata oggetto di pesanti apprezzamenti da parte di alcuni sconosciuti. Per tutta risposta è stato picchiato selvaggiamente ed ha riportato varie ferite al volto. La vittima è un giovane di 24 anni. Il fatto è avvenuto la scorsa notte in piazza Monteoliveto, nel centro storico di Napoli. Un gruppetto di ragazzini  – secondo il racconto della vittima – aveva seguito la coppia, intercettata a piazza del Gesù, infastidendo i due giovani con battutine e apprezzamenti nei confronti della ragazza fino a spintonarla.

La reazione è costata dunque caro al ragazzo. I bulli l’hanno colpito con schiaffi, calci e pugni fino a che non hanno visto scorrere il sangue dal suo volto. Il giovane è stato soccorso e portato all’ospedale “Loreto Mare” dove è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Sulla vicenda indagano i carabinieri.