Napoli, detenuto appicca incendio in cella: 2 feriti

Napoli, detenuto appicca incendio in cella: 2 feriti

Napoli. Paura dietro le sbarre. Due giovani detenuti del carcere minorile di Nisida, a Napoli, sono rimasti ustionati ieri sera a causa di un incendio appiccato da uno dei due ragazzi nella cella dove erano in isolamento. I due ragazzi sono ora ricoverati nel centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli: uno con ferite lievi, l’altro con ustioni più gravi.

Entrambi non sono in pericolo di vita. A spegnere l’incendio sono stati gli agenti della polizia penitenziaria prontamente intervenuti: uno di loro è stato colto da malore ed è svenuto. Le sue condizioni, comunque, non destano preoccupazioni. (Ansa)