Napoli choc, due rapine in 45 minuti. Gli inquirenti: è la stessa banda

Napoli choc, due rapine in 45 minuti. Gli inquirenti: è la stessa banda

Napoli. Due rapine consumate nel giro di 45 minuti. La prima in via San Giovanni a Teduccio, ai danni di un supermarket. Poco dopo un’altra rapina nel cuore di Ponticelli all’interno di un altro supermercato. In entrambi i casi autori dei colpi due ragazzi a volto coperto, armati di pistola, a bordo di uno scooter.

Si tratterebbe della stessa banda. Le modalità dei raid messi a segno e la tempistica lo farebbe pensare. Gli inquirenti in entrambi i casi hanno acquisito le immagini di videosorveglianza. Gli agenti della Questura e del Commissariato hanno raccolto le testimonianze delle vittime della rapina e stanno incrociando i dati.

L’escalation criminale nella zona non accenna a fermarsi. Neanche una settimana fa due minori erano stati arrestati con l’accusa di aver commesso 4 rapine tra Portici, San Giorgio a Cremano e San Giovanni a Teduccio. Anche in quell’occasione, per l’individuazione dei responsabili, sono stati decisivi i filmati delle telecamere di videosorveglianza.