Napoli, “chiuso” il pianoforte della stazione centrale

Napoli, “chiuso” il pianoforte della stazione centrale

Napoli. Una brutta sorpresa per tutti i pendolari che questa mattina non sono stati accolti in stazione dalle sue calde note. È stato “chiuso” il pianoforte che ormai da circa due anni era a disposizione dei passanti per essere suonato in attesa dell’arrivo dei treni ed ha allietato milioni di turisti di passaggio da Napoli. Ora è avvolto nel nastro di sicurezza affinché nessuno si possa avvicinare.

Rabbia e stupore sui social, un giovane, Domenico ha postato la foto con “il leone ingabbiato” ed espresso il suo disappunto: “Povera Arte, Povera Musica…#SembravaStrano
Dovremmo imparare a rispettare di più! Imparare ad avere cura di quello che abbiamo non solo per noi stessi, ma anche per quelli che visitano la nostra splendida città!”

di Francesco Mennillo

VIDEO DEL PIANO IN AZIONE