Napoli, cadavere di un sub ripescato al Molo Beverello

Napoli, cadavere di un sub ripescato al Molo Beverello

Uomo trovato morto nelle acque antistanti il Molo Beverello. Il ritrovamento del corpo è avvenuto la scorsa notte e a nulla sono serviti i soccorsi del personale del 188. La vittima aveva 43 anni e la sua salma è stata estratta dall’acqua dai militari della Guardia Costiera.

Non ci sembrano essere ombre sull’accaduto. L’uomo infatti aveva con se attrezzatura e indumenti da pesca e sarebbe stato stroncato da una congestione gastrica durante l’immersione. Il corpo sarà sottoposto all’esame autoptico per ricostruire esattamente le cause del decesso.