Napoli, arriva la Tac che non fa paura ai bambini

Napoli, arriva la Tac che non fa paura ai bambini

A Napoli arriva un’innovazione che ha spopolato negli Stati Uniti d’America e nel Nord Europa: la Tecnologia ASIR e gli schermi alle pareti delle tac.

Detta così, sembra poco, ma è una vera e propria rivoluzione nell’ambito medico per quanto riguarda la pediatria. Spesso i piccoli pazienti sono costretti a subire esami invasivi che li traumatizzano o comunque anche non invasivi come le tac che però non sono molto rassicuranti per un bambino, e così al Pausilipon di Napoli, l’ospedale pediatrico, è arrivata una tac molto speciale che permetterà al bimbo di fare un meraviglioso viaggio attraverso oceani sconfinati, con pesci, creature marine e pirati, non appena si stenderà sul lettino.

 

Questa pratica non solo ridurrà il tempo di esposizione del bambino all’esame, ma ne migliorerà la qualità dato che, tranquillizzato, ascolterà molto più volentieri le indicazioni del medico.

Nel reparto del dottor Zeccolini però, non è questa l’unica novità dato che  questa tac ha una tecnologia ASIR che riduce drasticamente la diffusione dei Raggi X.

 

Pausilipon - TAC 5 CTdZ8EwVAAAx471 Pausilipon - TAC 2 tc-pediatrica-600x400