Napoli, arrestato pericoloso latitante sfuggito all’arresto dieci giorni fa

Napoli, arrestato pericoloso latitante sfuggito all’arresto dieci giorni fa

Il 26 novembre scorso, alle ore 23:00 circa, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – VI Sezione “Criminalità Diffusa”, hanno localizzato e tratto in arresto il quarantenne Giuseppe Patrociello,  in esecuzione di un ordine di carcerazione per una pena definitiva di anni 9 e mesi 11 per reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, al quale lo stesso si sottraeva dallo scorso 19 novembre.

A seguito di attività info-investigativa si è infatti appurato che il Patrociello aveva avuto in più di un’occasione necessità di cure mediche per le quali sarebbe stato necessario l’intervento di un’ambulanza e di personale sanitario.

Alla luce di ciò, gli agenti della VI Sezione della Squadra Mobile hanno ricercato il soggetto presso l’abitazione della madre, nel quartiere “Mercato” e dopo aver constatato la presenza di un’autolettiga proprio in corrispondenza dello stabile interessato, hanno fatto ingresso nell’abitazione sorprendendo il Patrociello che non ha opposto alcuna resistenza all’arresto. Quest’ultimo quindi, in forza del provvedimento restrittivo notificato, è stato associato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.