Napoletani e salernitani eroi per caso: ecco come hanno salvato una bimba di 12 anni. NOMI

Napoletani e salernitani eroi per caso: ecco come hanno salvato una bimba di 12 anni. NOMI

Una bimba di 12 anni in vacanza con i suoi genitori è stata tratta in salvo da un gruppo di napoletani e salernitani. La piccola si trovava a bordo di un gommone al largo di Monte Rosa, una località dell’isola di Lipari, nell’arcipelago siciliano delle Eolie.

Per motivi ancora da chiarire la bambina è stata sbalzata in acqua ed è rimasta intrappolata nelle eliche dell’imbarcazione. Le urla dei genitori hanno attirato l’attenzione di un gruppo di amici di Napoli e di Salerno che stava rientrando in porto.

Il salernitano Salvatore Avallone era al timone, mentre Michele Giugliano, di Ottaviano, si è gettato in acqua e ha messo in salvo la piccola, che aveva gravi ferite al corpo e alla testa.

Immediato il trasporto all’ospedale di Catania dove le sue condizioni vengono giudicate gravi. La bimba è stata sottoposta ad un intervento chirurgico diretto per uno svuotamento encefalico. Inoltre presenta numerose ferite e contusioni e si trova in uno stato di coma farmacologico.